Vantaggi competitivi della Bulgaria

vantaggi-bulgaria

  • Stabilità economica e politica;
  • Stabilità finanziaria – Currency Board fino all’entrata in zona euro;
  • Appartenenza alla NATO e UE;
  • Posizione geografica strategica;
  • Libero accesso ai mercati con più di 560 milioni di consumatori;
  • La più bassa imposta sulle società in Europa: 10%;
  • Zero per cento di tassazione sugli utili per gli investimenti in 152 comuni con alto tasso di disoccupazione (su 264 comuni);
  • Aliquote maggiori sugli ammortamenti (50%) per gli investimenti in nuovi macchinari, attrezzature industriali ed elettrodomestici, computer, periferiche e software;
  • Uso del credito d’imposta in base alla procedura speciale per la riscossione dell’IVA sulle importazioni per l’attuazione di progetti di investimento oltre BGN 10 milioni;
  • Ritenuta alla fonte del 5% sui dividendi;
  • 10% “flat tax” sul reddito delle persone fisiche;
  • Tempi rapidi per registrare una società nel registro elettronico commerciale dell’Agenzia Registro;
  • Continuando il miglioramento dell’ambiente amministrativo;
  • I più bassi costi di gestione nell’UE;
  • Incentivi per la promozione degli investimenti ai sensi della legge sulla promozione degli investimenti.

Fiscalità internazionale, Costituzione Società, Consulenze integrate per l'internazionalizzazione