Archivi categoria: Dichiarazioni IVA in Bulgaria

Bulgaria – Le dichiarazioni Iva mensili

Una società In Bulgaria iscritta all’IVA è obbligata a presentare all’Agenzia delle Entrate Nazionale (NAP – Национална агенция за приходите) le dichiarazioni IVA mensili (insieme ai libri contabili di acquisto e di vendita), indipendentemente dal fatto che la società bulgara abbia effettuato acquisti o vendite durante il periodo di riferimento (coincidente con il mese).

Al momento dell’esecuzione di una fornitura o di transazioni / transazioni intracomunitarie registrate con società UE IVA / in un determinato mese, la società bulgara è inoltre tenuta a presentare una dichiarazione INTRASTAT (per la circolazione di merci tra gli Stati membri dell’UE).

Le soglie per la dichiarazione secondo il sistema Intrastat sono determinate con un Ordine del Presidente dell’Istituto Nazionale di Statistica entro la fine di ottobre dell’anno in corso e sono valide per tutto l’anno successivo.

Le soglie di esenzione per il 2019 sono:

– per la dichiarazione delle spedizioni – 280 000 BGN;

– per la dichiarazione di arrivi – BGN 460 000.

La terza dichiarazione che una  società in Bulgaria è obbligata a presentare, nuovamente su base mensile, è la dichiarazione VIES (elenchi di vendita CE) nel caso in cui la società effettui forniture intracomunitarie, forniture di servizi soggetti a reverse-charge o sia un intermediario nella cosiddetta “transazione triangolare”.

Se nessuna delle forniture di cui sopra viene eseguita nel mese corrente, non è richiesta la presentazione della dichiarazione INTRASTAT o VIES per il mese in questione.

La dichiarazione IVA insieme ai registri della società bulgara (e anche la dichiarazione VIES se richiesta) deve essere presentata entro 14 giorni dal mese di riferimento (le dichiarazioni Intrastat sono archiviate solo elettronicamente fino al decimo giorno successivo al mese a cui si riferiscono). Le dichiarazioni IVA e VIES possono essere archiviate anche elettronicamente con l’uso della firma elettronica universale. 

l’IVA dovuta  deve essere pagata entro lo stesso termine.