Modifica degli allegati C e D al decreto 28 dicembre 2015, recante l’attuazione della legge 18 giugno 2015, n. 95 e della direttiva 2014/107/UE in materia di scambio automatico di informazioni su conti finanziari

il DECRETO del 13 maggio 2020  del MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE ha modificato gli allegati C (recante l’elenco delle giurisdizioni oggetto di comunicazione) e D (recante l’elenco delle giurisdizioni partecipanti che  forniranno alle autorità italiane le informazioni di cui all’art. 3 del Decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 28 dicembre 2015) al  Decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 28 dicembre 2015, recante l’attuazione della legge 18 giugno 2015, n. 95 e della direttiva 2014/107/UE in materia di scambio automatico di informazioni su conti finanziari.

Scambio automatico di informazioni fiscali: la comunicazione dei meccanismi transfrontalieri

Con il provvedimento n. 364425 del 26 novembre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha dettato le disposizioni attuative del D.Lgs. n. 100/2020, di attuazione della direttiva UE n. 2018/822, recante modifica della direttiva n. 2011/16/UE per quanto riguarda lo scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale relativamente ai meccanismi transfrontalieri soggetti all’obbligo di notifica e del Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 17 novembre 2020, emanato ai sensi dell’articolo 5, comma 2, del decreto legislativo 30 luglio 2020, n. 100, recante definizione delle regole tecniche e delle procedure relative allo scambio automatico obbligatorio di informazioni sui meccanismi transfrontalieri soggetti all’obbligo di comunicazione all’Agenzia delle entrate.